Un'occasione per donare un sorriso ai bambini meno fortunati

Sono iniziati i preparativi per la prima edizione del “Christmas Wine Fest” nel borgo medioevale di Taurasi (AV), il festival che tutti i weekend dal 6 al 22 Dicembre, unirà la magia del Natale alle eccellenze enogastronomiche del posto. Tante le suggestioni in programma per questa manifestazione, dalle sfilate in abiti d’epoca ai combattimenti tra cavalieri feudali, dall’ufficio postale di Santa Claus alle performance dei migliori artisti locali e nazionali.

In occasione dell’evento, è di poche ore fa la notizia dell’arrivo a Taurasi anche dell’albero di Natale "vero" più alto d’Italia. Il bellissimo abete greco sarà allestito all’ingresso del centro storico e non sarà un albero qualsiasi; oltre alla sua straordinaria altezza, più di 15 metri, l’eccezionalità di questo abete è costituita da ciò che vorrà rappresentare: l’opportunità per qualsiasi visitatore di poter lasciare un dono ai bambini che non potranno riceverne, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana.

L’albero gigante sarà installato dallo storico vivaio SAL.FI. - Flowers & Plants che da anni si mostra sensibile ad azioni come questa. Una manifestazione, il ‘Christmas Wine Fest’ che ha coinvolto alcuni tra i principali protagonisti del mezzogiorno, come ad esempio Marco Ferrigno, artista presepiale di San Gregorio Armeno ed icona del Natale in tutto il mondo, che per l’occasione farà brillare la strada principale del borgo di Taurasi con un'istallazione luminosa da togliere il fiato; ed ancora ospiti nazionali del calibro del Maestro Beppe Vessicchio, che sarà presente all’interno dell'Area Talks a cura del MAVV - Wine Art Museum di Portici, per parlare di come la musica influisca positivamente sulla crescita delle piante.

Insomma un festival da non perdere, organizzato dall’associazione Travelers in partnership con Visit Italy, la guida online dell’Italia, e patrocinato dal Comune di Taurasi. I biglietti per il Christmas Wine Fest 2019, sono disponibili al sito christmaswinefest.eu