Il 23 marzo si ricorda in Italia e nel mondo della musica il giorno della nascita di Franco Battiato, storico cantautore nato nel 1945 e venuto a mancare il 18 maggio 2021. A tal proposito, dal 23 marzo 2024 è possibile vedere "DiversaMente: un'esistenza Outsider", un documentario ispirato al compianto artista. 

Il documentario è infatti finalmente pubblicato su Youtube. Si tratta di un modo per celebrare l'immensità e la poeticità di Battiato, proprio in quello che sarebbe dovuto essere il suo sessantanovesimo compleanno. L'opera, diretta da Lorenzo Marinelli, e col supporto di Peppe Lanzetta, nasce da un'idea e dalla stesura di Massimiliano Marcucci e Marco Gentile.

Le storie intrecciate dei personaggi di DiversaMente

"DiversaMente: un'esistenza outsider" è un documentario ricco di vita vera, di anime che puoi toccare con le dita e sentire nella loro pura profondità. I protagonisti di questa storia sono Cristiano, Martha e Antonio, tutti e tre accomunati dallo stesso destino: cambiare la propria vita in nome dell'amore, passione e dell'inseguimento della libertà. 

Cristiano è uno scalatore veneto che ha lasciato la frenesia della città per creare un paradiso a strapiombo sul mare di Positano insieme alla sua famiglia. Martha è una ballerina che ha deciso di vivere di danza e natura creando un rifugio eco-sostenibile. Infine, troviamo Antonio, un moderno guerriero della fede che ha costruito una chiesa immersa nella natura, diventando un autentico punto di riferimento spirituale per la comunità.

Il coraggio di scegliere nel segno del "maestro" Battiato

Il filo conduttore di DiversaMente risiede nell'anima pura di Franco Battiato insieme ai suoi tanti preziosi insegnamenti. Difatti, riecheggia forte nell'aria la sua voce e il suo pensiero sulla materia, sugli esseri "condizionati" e sul bisogno di indipendenza e libertà. Ed è proprio dalla necessità di elevarsi ed evadere dal sistema che opprime fin dal principio: "liberarsi è la soluzione". 

Ed è proprio a partire dal desiderio di liberarsi e cercare se stessi che si muovono le vite parallele di Cristiano, Martha e Padre Antonio. Tutti accomunati dal bisogno di consapevolezza e libertà. Tutto il docufilm porta con sé un invito alla crescita e alla trasformazione personale. E' una sorta di specchio in cui guardarsi e capire se le scelte della propria vita sono corrette e se è il caso di trovare il coraggio di cambiare. Tutto in nome dell'autenticità

Dove e come vedere "DiversaMente: un'esistenza outsider"

Il documentario "DiversaMente: un'esistenza outsider" è stato presentato per la prima volta nel 2014 al Rome Indipendent Film Festival. Tuttavia, sarà pubblicato in versione integrale per la prima volta sabato 23 marzo 2024 sul canale Youtube di DiversaMente: un'esistenza outsider. Sarà un lodevole modo per festeggiare il compleanno del compianto "maestro" Battiato, con lo speranzoso auspicio "che questa umanità salga di grado".