Dopo i successi del 22 e 25 Aprile, si chiude il primo maggio la trilogia di eventi realizzata dalle organizzazioni Nabilah e Travelers in partnership con la guida online della città ‘Visit Naples’. Un Festival che ha avuto ed avrà come protagonista la compagnia internazionale «Carros de Foc», celebre in tutto il mondo per le straordinarie installazioni presentate ogni anno al Burning Man.

Dopo aria ed acqua, sarà il fuoco l’elemento protagonista del terzo ed ultimo capitolo della trilogia (dalle ore 12:00 del 1° Maggio all’ 01:00 del giorno successivo). La cerimonia di chiusura del Festival è il rito dove ogni persona diventa ciò che è, il fuoco come esplorazione e dono di sé. In questa ultima data la realtà ed i suoni supereranno la fantasia e tra performers internazionali, marionette giganti e matrimoni illegittimi, saranno incendiate per l’occasione maxi-installazioni artistiche.

Migliaia i ticket già venduti online ed in città impazza la ricerca al biglietto ed all’outfit più in tema. Gli stili sono steampunk, cyerpunk, fantasy: se nella vita reale sei un avvocato in abbigliamento business casual, durante Trilogy sei un cowboy in camice bianco e non molto di più. Se di solito trascorri i tuoi weekend sul divano in t-shirt ed il tuo paio di jeans preferiti, durante Trilogy sarai sul dorso di un’aquila volante in pantaloni d'argento lucido e con cappotto di pelliccia rosa. Questo è il festival dove dimenticare tutte le regole della moda e dare spazio alla creatività.

Ecco cosa è successo durante l’ultimo capitolo del festival